accedi   |   crea nuovo account

Autunno

Autunno fine dell'estivo splendore
ad alcuni grande tristezza tu porti nel cuore,
di piogge e intemperie ricopri la terra
e agli impegni ci rimandi come al fronte di una guerra.
Ma chi bene sa ragionare riesce a osservare
che anche tu ci ami e il vino, le castagne
e la dolce uva nelle nostre mense vieni a portare.
Dispettoso autunno di rossa calvizie
le chiome degli alberi ti piace bastonare
ma i fieri sempre verde non riesci a sferzare,
con malinconico velo ricopri la natura
in attesa che inverno tuo parente venga
con la sua neve bianca e pura.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Susanna Contadin il 14/10/2010 15:32
    Molto delicata e ricca di immagini originali! Complimenti! S.
  • loretta margherita citarei il 06/10/2010 22:33
    piacevole scorrevole poesia, piaciuta molto
  • sara zucchetti il 06/10/2010 21:19
    Bravo Salvatore hai cercato con questa poesia di trovare cose belle di questa stagione che a volte rattrista un po', ma fa parte della natura!
  • Anonimo il 06/10/2010 18:41
    Per me l'autunno è una stagione come le altre... siamo noi che cambiamo umore a seconda del tempo...
    Bravo Tore


    A. R. G
  • Anonimo il 06/10/2010 18:22
    Un bellissimo dipinto dell'autunno... bravo!
  • Laura cuoricino il 06/10/2010 15:19
    Un autunno magistralmente descritto!!!
    Compimenti, Cipriano!
    Ciao, Cuoricino.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0