username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'alba del tuo sorriso, a Sarah

-E'morta Sarah-

la notizia che non avremmo mai
voluto sentire,
avremmo voluto rivedere il suo sorriso
all'alba della vita
strappato da una realtà
peggiore di quella virtuale
dove si nascondono i mostri
che spesso
troppo spesso
sono più vicini
di quanto si possa immaginare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 17/05/2016 14:20
    Un plauso dovuto per questa tua eccezionale, seppur dolente!

12 commenti:

  • laura marchetti il 10/10/2010 11:01
    nessun problema... grazie del tuo commento, un abbraccio
  • ELISA DURANTE il 09/10/2010 19:50
    Scusami, Laura, per la faccina che strizza l'occhio. L'ho vista per caso, perchè mi è stato segnalato il commento di Giacomo. Ovvio che io volevo chiudere la parentesi. Così è uscita fuori una cosa di pessimo gusto: mi dispiace. Elisa
  • Giacomo Scimonelli il 09/10/2010 11:34
  • ELISA DURANTE il 08/10/2010 22:27
    Il nostro grido di sdegno è come un canto funebre per questa recente (vorrei dire l'ultima, ma so che non lo sarà vittima di un essere che non trovo le parole per definire.
  • Hila Moon il 08/10/2010 09:56
    triste realtà ed è ancora l'innocenza a pagarne le spese...
  • karen tognini il 08/10/2010 08:35
    oGGI è UN GIORNO... DOVE TUTTI PENSANO A SARA... E DOVE TUTTI SONO UN PO' DI PIU' DIFFIDENTI...
    E'UNA TRISTE... REALTA'...
    K
  • tania rybak il 08/10/2010 00:16
  • Fabio Mancini il 07/10/2010 20:12
    Speriamo che Sarah preghi per noi. Un bacio, Fabio.
  • Salvatore Ferranti il 07/10/2010 20:02
    è un dramma che ci ha colpiti tutti allo stesso modo. come fosse nostra sorella...
    è una giornata triste questa...
    la tua poesia è un giusto omaggio.
    ciao un bacio
  • Maurizio Piazzo il 07/10/2010 17:36
    Il tuo scrivere è corrisposto e molta pietà dovrà scendere per capire i molti Perchè?

    Ciao Sarah!
  • Anonimo il 07/10/2010 17:20
    Una ragazza che forse era stretta nel nucleo familiare, non riesco a credere nemmeno all'innocenza della madre. Da quelle parti sono molto bravi a congeniare simili cose. Io provengo da una zona vicina e conosco i meccanismi. Brava Laura.
  • Simone Scienza il 07/10/2010 17:16
    Orrenda realtà.

    Non c'è peggior mostro di quello nascosto dietro un sorriso che si pensa amico

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0