PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sumpnoia Panta

Sottile fiato regge il mondo
e la volontà non è che respirare.
Dolce aliseo che avvolgi la sostanza tutta
trascini gli uomini per sentieri unici e singolari
affluenti dell'unico grande estuario
che porta verso il mare dell'assoluto.
Profondo è il mare dell'ispirazione,
reminescenza di secoli ed atomi
mai stanchi di pulsare,
terribile maelstrom di luce
candida leggera letizia,
di unico grande respiro
siamo travolti nel nostro avanzare,
non v'è destino che non sia teso
al rivolo di un fiato.
Candida rena, dolce odore di sale
Il vento spira forte sul mare,
l'ossigeno riempie la mia mente
ebbra della ripetizione.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0