PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Veglia chiara

Amica Luna
Splendida spugna
Tu conosci i labirinti
E gli indovinelli
Delle nostre menti

Quando vinti e stanchi
Al cielo ribaltiamo gli occhi
Quando liti e pianti
Appannano i nostri specchi
Tu inondi pensieri e spezzi
-come si spezzano le scommesse-
le giovani promesse.

Luce di amanti
fuoco di tormenti
Velata di incanti
Passione fomenti

Ho tanto amato
E amando son morto
Scrivi sulla tue sabbie
Il mio testamento

Che non v'è luce né cuore qui
Per un'eredità ubriaca
Non nuova alba da
dolce bacio svelata.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Ester Ventagli il 05/11/2010 16:13
    Ho sempre pensato che la Luna sia una madre per tutti la sera, quando torno a casa, dopo aver parcheggiato la macchina la saluto sempre
    è stupenda, congratulazioni.
  • matteo picuti il 03/11/2010 16:35
    la luna è di tutti e non è di nessuno, è li da tempo e nessuno è riuscito a renderla vera per apoteosi.
    Questa poesia ci è quasi riuscita, bella la poesia e bella la luna... complimenti, trai preferiti ^^
  • Guido Ingenito il 02/11/2010 18:12
    Luce di amanti
    fuoco di tormenti
    Velata di incanti
    Passione fomenti

    secondo me è il clou, sia stilisticamente sia di contenuto. poesia molto bella

    Guido
  • Enrico Scarcella il 26/10/2010 08:45
    " e amando sono morto"... bellissimo questo tuo verso... Complimenti per la tua bella poesia.
  • Samuele Scagliarini il 22/10/2010 17:36
    Ahahahah! Grazie Lau!

    Donne? Cosa sono?! Ahahahahahah!!
  • laura cuppone il 21/10/2010 17:28
    mamma mia che splendida poesia...
    nemmeno una donna poteva ispirarti così... come la luna!!!!


    bacio sam

    Lau
  • Attanasio D'Agostino il 16/10/2010 19:18

    Un caro saluto Tanà.
  • terry Deleo il 08/10/2010 14:43
    La luna, ispiratrice dei poeti... la tua poesia è luce, caro Sam.
    terry
  • loretta margherita citarei il 07/10/2010 21:00
  • Anonimo il 07/10/2010 18:57
    "Ho tanto amato... E amando son morto..."
    Verissimo...
    Scritta benissimo, anche perché hai uno stile!


    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0