PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Di te

Mi guardo
allo specchio
ancora e ancora.

E trovo
sempre la lama conficcata
nel cuore.

E io piangente
riguardo i miei occhi
nella libera ribellione
distesa nella sua immensità.

Ecco
ch'appari
o tu donna
bellezza superba.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 08/10/2010 21:09
    melanconica ma bella
  • patty picci il 08/10/2010 18:26
    bella sergio
    .. e ti capisco perfettamente
  • laura marchetti il 08/10/2010 14:22
    bella! ma l'amore non può essere solo dolore, anche se per viverlo appieno occorre conoscere tutti gli aspetti,
  • Laura cuoricino il 08/10/2010 13:17
    Bella, bella poesia, purtroppo per quella lama conficta nel cuore!
    Ciao, Sergio.
  • Anonimo il 08/10/2010 11:30
    Buon giorno e complimenti accompagnati da 5 stelle.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0