PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Piccola gioia

Ascoltando, disegno il tuo viso
nei tuoi pensieri, raccolgo tristezza
vestita da passione.
Dei tuoi raccontati momenti,
sento solo tanti e silenti lamenti.
T'immagino chiara
come una perla rara,
ma il tuo è un mondo inventato..
di chi ha perso la guerra
ed il suo soldato.
Tu sei per lui il passato,
e di te,
il ricordo ha cancellato.
Vorrei poter ricordare,
ma di te,
posso solo immaginare
il tuo esser donna,
che dentro soffre
perchè non riesce più ad amare..
aspettando,
tra un sorriso e un'illusione
l'alba di un nuovo giorno,
per scoprire la magia
nel sentirsi ancora,
chiamare
amore...

 

2
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rossana Russo il 27/01/2012 19:02
    Emozionante delicata poesia.. romantica ma non sdolcinata..

8 commenti:

  • ELISA DURANTE il 06/11/2010 17:54
    Malinconica anche se guizzante nel ritmo...
  • Ugo Mastrogiovanni il 18/10/2010 12:52
    Tanta tenerezza, amabilità e grazia in questi versi, quasi soavità.
  • Fernando Biondi il 13/10/2010 08:06
    versi molto belli lineari ed armoniosi che si leggono d'un fiato.
  • Elisabetta Fabrini il 12/10/2010 19:59
    Bellissimi questi tuoi versi...
    Molto bravo!
  • loretta margherita citarei il 08/10/2010 21:01
    succede a donne molto ferrite, bella
  • karen tognini il 08/10/2010 20:25


    bella... bella...
  • Laura cuoricino il 08/10/2010 13:12
    Bellissima, intensa...
    Ottima la chiusa di una 'piccola giia' che esprime amore amichele, rispetto, condivisione!
    Ciao, Cuoricino.
  • Anonimo il 08/10/2010 11:24
    Triste ma bella. Complimenti accompagnati da 5 stelle.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0