PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pelle e vento

In te,
innervate radici
incidevano,
sotto pelle,
tatuaggi d'henna.

E sotto vento
l'argento del mare
consolava
quel cuore nuovo di donna.

 

2
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 14/10/2010 23:00
    Un rinascita che consente metamorfosi e cambiamento, una vita nuova. Immagini d'effetto e lessico riccamente espressivo. Una poesia intensa, ricca d'emozioni. Un elogio a te poeta sensibile.
  • Giacomo Scimonelli il 09/10/2010 07:50
    bella... piaciuta e ben scritta
  • vincent corbo il 09/10/2010 07:39
    Una poesia raffinata che crea una simbiosi con una natura splendida.
  • Barbara Scarinci il 08/10/2010 23:40
    Molto bella
  • loretta margherita citarei il 08/10/2010 20:52
    originali versi, molto piaciutà
  • karen tognini il 08/10/2010 20:16
    Una perla di poesia...

    bravo Pasquale...

    ciao
    k
  • Giuseppe Bellanca il 08/10/2010 19:13
    Mi piace l'originalità di questi versi, bravo.
  • carolina verzeletti il 08/10/2010 18:09
    Molto ricorda i colori caldi dell'india e un modo speciale di essere donna
  • Hamid Misk il 08/10/2010 17:18
    bella e melodica.
    versi molto scorrevoli

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0