username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Stelle cadute

Saranno cadute
-certe stelle-
di ieri,
ammantate forse
dalle nuvole grevi
... che sulla notte
-si coricano lievi-
Ed io abbasso gli occhi
sul passato, sul tempo che teme,
il rotolare silente delle ore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • karen tognini il 09/10/2010 23:56
  • Elia Paglia il 09/10/2010 19:07
    Ed io abbasso gli occhi
    sul passato, sul tempo che teme,
    il rotolare silente delle ore.
    bellissime parole bravissima sei una grande grazie mi hai fatto emozionare con qste ultime parole... grazie manu
  • Patty Portoghese il 09/10/2010 16:28
    Bello quel... roteare silente delle ore... Ottima!! Un caro saluto Manu
  • Manuela Magi il 09/10/2010 14:47
    Grazie ragazzi... sto tornando...
  • Aedo il 09/10/2010 14:18
    Riflessioni ed emozioni espresse in modo splendido!
    Ignazio
  • Anonimo il 09/10/2010 13:38
    Bellissimi versi Manuela... delicati e profondi... il tempo ci toglie ogni giorno attimi e trasforma e plasma il nostro essere. Si appesantisce il corpo e l'anima... sempre più volgiamo lo sguardo verso quelle stelle che più non riconosciamo...
  • rea pasquale il 09/10/2010 12:48
    bella.
    Un abbraccio
  • Salvatore Ferranti il 09/10/2010 12:14
    sempre molto belle le tue poesie.
    un abbraccio
  • Maurizio Cortese il 09/10/2010 12:12
    Atmosfera sospesa con una chiusa da incorniciare.
  • giuliano paolini il 09/10/2010 12:06
    il tempo a volte si ferma ad osservare per respirare e potere raccontare di come quegli attimi regalino gioia, brava davvero ci hai regalato una istantanea di dolcezza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0