accedi   |   crea nuovo account

Io sono come te

guardo la tua figurina esile di bimbo
con la maglietta e le scarpe colorate dello sport
i capelli liberi e in volo al sobbalzo della corsa
gli occhi luminosi nel pensiero infinito
ingenue le tue parole di occasioni e di mostri
che compongono il tuo mondo di visione
leggero sospeso ti muovi come un aquilone
al campo collinare di periferia
dal vento di maggio sospinto

guardo la tua figurina esile di bimbo
io che sono canuto e di te nonno
con gli anni di una vita che mi è venuta incontro
inciso nell'animo e nel viso il non facile adattamento
tutto quello che è maturato è però andato
gli eventi della storia comune
le dure vicende familiari
la lunga storia industriale che mi ha fatto ingranaggio
in "armonia" di rumori diseguale
la società di agglomerato in spersonalizzante condominio
io sono fra gli altri miei coetanei
silente il bimbo che era
io sono come te
non conta ciò che nel mezzo è stato
nel computo del passato
ingenue ancora le mie parole di occasioni e mostri
del presente nell'universo inserito
l'aldilà dalla moltitudine muta presidiato
gli occhi luminosi nel pensiero infinito
nel corpo legnoso e già ingrinzito
dal vento di maggio sospinto

 

2
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 12/08/2013 10:07
    molto bella... complimenti.
  • Anonimo il 28/03/2012 07:38
    splendida poesia complimenti piero

5 commenti:

  • Piero Simoni il 29/03/2012 13:20
    grazie per la vostra lettura!
  • Anonimo il 27/11/2010 16:16
    Bella e scritta in modo divino...
  • ELISA DURANTE il 24/10/2010 17:20
    Un legame forte per chi ha solo amore e non invidia nei confronti del piccolino che ha ancora tutta la vita davanti! Molto piaciuta.
    P. S. È assurdo, ma non tutti i nonni sono così.
  • laura marchetti il 10/10/2010 19:29
    scaturisce amore e tenerezza... il sentimento che lega come le foglie al ramo...
  • Giacomo Scimonelli il 10/10/2010 13:00
    piaciuta!! scritta bene..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0