PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un'emozione per sempre

Adesso dormi
con questo mio ricordo
sommergi di gioia
i miei sogni.

S'apre
il fugace incanto
negli albicocchi in fiore
nelle domeniche sempre uguali.

O solitudine
fa ch'io possa
dimenticare le pene
eternamente mosse.

E s'arrossa
la rondine di mare
nel mio amore immenso.

Primavera di foglie
nella mia anima dolente
e tu
come l'ultimo sogno.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Agostino Griffante il 23/05/2011 16:28
    mi piace molto
    veramente bella,
    mi piace il tuo modo di esprimersi.
  • Giacomo Scimonelli il 12/10/2010 13:30
    stupenda anche questa tua ennesima opera... scrivi come piace a me...
  • Sergio Fravolini il 12/10/2010 08:38
    ... grazie col cuore Viky.

    Sergio
  • Sergio Fravolini il 12/10/2010 08:38
    ... grazie Laura.

    Sergio
  • Viky D. il 11/10/2010 22:14
    Che i tuoi sogni siano sempre sommersi di gioia...
    un saluto, caro Sergio...
  • Laura cuoricino il 11/10/2010 12:18
    Poesia tristemente dolce, con un particolare valore introspettivo...
    Bellissima, Sergio, accarezza l'anima!
    Ciao, amico caro.
  • karen tognini il 11/10/2010 11:28
    Bellissima poesia Sergio...

    .. e Tu come l'ultimo sogno...
  • Daniela Di Mattia il 11/10/2010 09:04
    Sempre dense di significati introspettivi le tue poesie che mi piacciono sempre moltissimo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0