PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il tuo nome è Pietra

Sto pensando a te...

dico proprio a te
a te che fai finta di niente
che fai finta d'ignorare che ci sono
che sono vivo e che sono un uomo

Scusa
non sapevo che ti chiamassi Pietra
e che sei dura
inanimata
spenta

Ma come ho potuto edificare
la mia infelicità
sulla tua assenza?

Pietra ti chiami e pietra rimarrai
freddo giaciglio anche per i sogni.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Michele Sarrica il 05/03/2011 22:53
    A parte i complimenti, l'incoraggiamento è davvero lusinghiero. Sarebbe il caso di dire: la speranza è l'ultima a morire! Ricambio l'abbraccio, caro Bruno!
  • Bruno Briasco il 05/03/2011 10:20
    Triste, dura... so cosa vuole dire l'indifferenza e so quanto male può fare all'animo umano che invece aspirava ben altre aspettative... arriverà il sole Michele, stanne certo, c'è per tutti... Un abbraccio
  • Michele Sarrica il 08/01/2011 20:07
    Ho motivo di ringraziarla, gentile Angela, per l'apprezzamento e per l'immedesimazione sentimentale. Grazie a lei per tanto nobile augurio!...
  • angela testa il 07/01/2011 22:45
    C'è TANTO DOLORE... IN QUESTI VERSI...
    VERSI STUPENDAMENTE SCRITTI...
    TI AUGURO DI TROVARE IL SOLE NEL TUO CUORE...
  • claudia pinheiro montenegro il 16/10/2010 14:33
    Jesus te ama,
    um abraço
    claudia
  • Michele Sarrica il 15/10/2010 03:19
    Grazie Daniela, Enrico e Claudia per i vostri commenti. Soltanto chi ha provato certe amare delusioni può comprendere fino in fondo cosa voglia dire in-di-ffe-ren-za.
  • claudia pinheiro montenegro il 11/10/2010 13:05
    Ciao,

    por outro lado... a Palavra ensina
    que é melhor construir sobre a Rocha
    que é firme na sua essência
    não muda nas intempéries
    é abrigo, refúgio e fortaleza

    Jesus seja a tua Rocha
    um abraço
    claudia
  • Enrico Scarcella il 11/10/2010 11:56
    Ci sono amori distruttivi che lacerano l'anima. Complimenti per i tuoi versi stupendi
  • Daniela Di Mattia il 11/10/2010 09:01
    Quanto dolore nell'indifferenza!!!! Molto apprezzata! E non sai quanto condivisa... ci sono anche dei Pietro... Amara poesia Bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0