accedi   |   crea nuovo account

E dire che t'amo

Apparente e solerte amore
Che si staglia lungo le rive del mio cuore
Cosa farò senza i tuoi gesti

Mancherai alla mia anima come l'ossigeno ai miei polmoni
Sei tu che ispiri in me ogni certezza
Qualsiasi voglia del mio cuore ti appartiene

Cuore confuso il mio
Che ha avuto già dapprima il tempo di dirti t'amo
Mai ha osato farlo
Per timore di un rancore, immotivato!

Potrei scrivere chilometri di lettere
Ciò che sei lo conservo dentro me
Il luogo più sicuro è il mio cuore

Tu sei da sempre la sua padrona
Nessuno ti porterà via quel posto
Che se pur passassero mille anni resterà tuo.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • ELISA DURANTE il 23/11/2010 09:04
    Rimango senza parole di fronte a una... timidezza che sembra immotivata...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0