accedi   |   crea nuovo account

Il tuo silenzio e orgoglio

Sai amare in silenzio, e trascurare.
Tra una parentesi e l'altra.
Sai com'è la vita:crudele,
bizzarra, scaltra.
Sei troppo orgoglioso, e nel
profondo del tuo orgoglio
nascondi il tuo dolore
dietro un fragile parapetto.
Ma dentro la tua anima, forte è
il tuo dolore, si vede troppo
bene la tua sete d'amore.
Vai dritto per la tua strada
con lo scudo fiero, ricordi
ogni sgarbo proprio come
fossi un condottiero.
Ma quando ti guardo, ti sorrido
ti cade ogni difesa aspetti solo
la mia mano tesa, di stringerla
a te, con un tenero abbandono.
Sono un piccolo sentiero che
illumina il tuo io, sono la vetta
più alta, dove sorge il sole.
Sono il rifugio del tuo cuore.
Non voglio raccontare bugie, ma
non sono ancora pronta
per la verità:anche se temo
le tue reazioni.
Decido di seguire
il mio istinto, di andare avanti...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • claudia checchi il 05/12/2010 21:16
    Graziee...
    claudia.
  • Anonimo il 05/12/2010 20:53
    sì, la vita è crudele, ma lo è anche la poesia e non perdona certe cose. troppa punteggiatura, o in certi casi troppo poca; e troppe spezzature, io ho imparato che a mettere in rima ''che'' e ''ma'' si perde tutto. riprovaci
  • claudia checchi il 05/11/2010 14:32
    Grazieeee di tutto cuore Ylenia...
    ciao cara...
  • ylenia 2010 il 05/11/2010 14:12
    bellissimaaaaaaaaaaaa
  • claudia checchi il 04/11/2010 11:19
    Grazie Aldo del tuo graditissimo commento...
    un caro saluto...
    claudia
  • Aldo Riboldi il 03/11/2010 23:29
    L'orgoglio di chi ama, apparentemente impenetrabile, in realtà pronto a sciogliersi per lo sguardo della persona amata...
    Molto bella!
  • claudia checchi il 14/10/2010 16:29
    Grazie Ada... del tuo graditissimo commento...
    e nella mia semplicità ti dico un abbraccio immenso amica cara...
    claudia...
  • Ada FIRINO il 14/10/2010 16:11
    Sottile analisi di un'anima. Orgoglio e debolezza descritti con parole semplici e azzeccate. L'orgoglio è un'arma a doppio taglio, ci fa indipendenti ma ci priva dell'altrui conforto. Brava Claudia.
  • claudia checchi il 14/10/2010 10:28
    grazie di cuore Orazio...
    un caro saluto...
    claudia..
  • Orazio Claveri il 14/10/2010 07:23
    Molto bella questa poesia, tra l'altro mi ci riconosco, bravissima
  • claudia checchi il 12/10/2010 14:37
    Giacomo amico mio, grazie...
    claudia...
  • Giacomo Scimonelli il 12/10/2010 12:20
    dolcissima poesia... complimenti Claudia
  • claudia checchi il 11/10/2010 22:43
    grazie dolce...
    un grande abbraccio
    claudia
  • Dolce Sorriso il 11/10/2010 21:04
    molto bella... come sempre un applauso
  • claudia checchi il 11/10/2010 20:22
    Grazie, delle vostre parole e dei commenti molto graditi...
    un abbraccio loretta, e a te cinzia...
    claudia...
  • Cinzia Gargiulo il 11/10/2010 20:04
    Versi intensi, molto belli...
    Un abbraccio...
  • loretta margherita citarei il 11/10/2010 19:33
    l'orgoglio è un muro che impedisce a volta chiarimenti, molto piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0