PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Folle_mente

Sconfitte fatali
indolore
come zanzare striate
infilzano aghi
in agevoli vie vitali,
avvolte
in tonalità di follia
e vibrazioni di ventre;

granitici granelli
di polvere
che nei pori,
grossi come sassi
e accuminati come zanne
di pensieri putridi,
s'insinuano
ed insediano insidiando
la cedevole carcassa,
ormai genuflessa,
della mia ragione.

 

1
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/01/2014 00:46
    Piaciuta, complimenti.

5 commenti:

  • Chirio Giocoliere del Verbo il 15/10/2010 10:29
    in che senso?
  • Don Pompeo Mongiello il 14/10/2010 17:22
    Bella e scorrevole, mi sorprendono alcune parole di cui io faccio facile uso. Bravo!
  • Chirio Giocoliere del Verbo il 11/10/2010 22:39
    floriana@
    esagerataaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!
    pura follia in accostamento sensoriale di eventi totalmente separati.

    vasily@
    nessuna metafora... grazie comunque.
  • Anonimo il 11/10/2010 22:22
    woww... ma è STUPENDA!
    troppa roba leggo fra i tuoi versi... bellissima!
  • vasily biserov il 11/10/2010 20:13
    una carcassa, che bella metafora! piaciuta!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0