username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nessuno

Il tuo silenzio
mi guarda dentro
e intanto tu
annusi il profumo
di un nuovo fiore.

Urla taciturno il mio dolore
nella paura gioiosa
di un uomo
che piange.

D'affanno scrivo
d'ogni felice angoscia
che scava nel più grande
dolore.

La mente è sospesa
e fissa la fine eterna
e io respiro
la dolce gioia.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • ELISA DURANTE il 16/10/2010 13:28
    Molti ossimori in questa poesia a sottolineare forse un bivio psichico. Non ho francamente compreso il perchè del titolo.
  • Giacomo Scimonelli il 12/10/2010 12:14
    bellissima...
  • loretta margherita citarei il 11/10/2010 21:23
    respirare la dolce gioia, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0