PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Autunno nel parco

La melanconia
è negli occhi
di un bambino,
che dal finestrone
della scuola,
osserva
le altalene vuote,
nel parco
aghi di pino
feriscono il cuore
della terra.
Intristita
dal grigiore
del cielo,
ramazzo, sbuffando
le foglie
dei viali.
All'improvviso,
una farfalla gialla,
toltasi la brina
dalle ali,
spavalda, incurante,
del freddo,
svolazza, poggiandosi
poi
su una pallida tea.
Un piccolo miracolo,
un segno del cielo,
ne traggo buon auspicio
incoraggiata, sorrido.
Perchè debbo temere
l'imminente inverno,
se ho nel cuore la primavera?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • Pietro Saltarelli il 28/11/2010 17:16
    Se la paragoniamo alle stagioni della vita, ne traiamo un bellissimo quadro. Non avrai alcun timore nell'affrontar l'inverno. Una pennellata di poesia...
  • Antonietta Mennitti il 13/10/2010 06:41
    Piaciuta tanto, è molto bella Lory... complimenti!
  • Manuela Magi il 12/10/2010 20:54
    Ti dico solo che è magnifica.
    Il suo contenuto è dolce e riflessivo, sereno e tranquillo. Bella.
  • danilo il 12/10/2010 20:43
    Molto bella, tanto da farmi vedere con l'immaginazione..
    o forse son ricordi, perchè il bambino ero io.
  • Cinzia Gargiulo il 12/10/2010 18:39
    Ogni stagione ha le sue caratteristiche e l'autunno ha degli splendidi colori caldi e se c'è il calore nel cuore è comunque primavera tutto l'anno.
    Bravissima!
  • Fernando Biondi il 12/10/2010 18:11
    l'autunno è la stagione che preferisco, mesta ma viva e ricca di mille sfumature,
    mai temere l'inverno, è la natura che si riposa.
    sempre avere la primavera nel cuore, versi bellissimi.
    bravissima
  • Enrico Scarcella il 12/10/2010 16:22
    Stupendo finale di una poesia bellissima
  • Laura cuoricino il 12/10/2010 15:43
    Un autunno nel parco veramente tenero e ben descritto.
    Alle elementari mi sentivo come il bimbo che tu hai descritto nei versi!
    Grazie, Loretta!
    Ciao, Cuoricino.
  • Giuseppe Bellanca il 12/10/2010 15:27
    Come sempre dalla natura respiriamo linfa vitale. Bellissima poesia ciao amica mia.
  • Ezio Grieco il 12/10/2010 15:21
    BELLISSIMISSIMISSIMA!!!!****************************************************
    cl
  • Vincenzo Capitanucci il 12/10/2010 14:35
    un caldo interno... e l'autunno vola via...

    Brava L'Or...
  • carmela marrazzo il 12/10/2010 12:43
    non c'è autunno nè gelo dell'inverno per chi la primavera ce l'ha nel cuore.
    bellissima e molto visiva.
  • Anonimo il 12/10/2010 11:49
    L'autunno non mi piace mi mette angoscia.
    Brava loretta.
  • Giacomo Scimonelli il 12/10/2010 11:23
    una farfalla che sfida il primo freddo... una farfalla che nonostante tutto ancora vive... bellissima
  • Elisabetta Fabrini il 12/10/2010 10:30
    Non c'è inverno se la primavera è nel cuore... Bellissima, molto romantica..
    Brava Loretta!
    Ciao Ely
  • karen tognini il 12/10/2010 10:15
    Bravissima Lor... dolce poesia... riflette la tua anima...
  • tania rybak il 12/10/2010 10:11
    bellissima, non dobbiamo temere nulla se abbiamo il calore nel cuore
  • anna rita pincopallo il 12/10/2010 10:02
    brava molto molto bella
  • Simone Scienza il 12/10/2010 09:11
    Difatti Lor, la domanda retorica finale dona pace e serenità,
    se in noi la primavera è sempreverde, gli spenti colori dell'inverno non attecchiranno
  • Dolce Sorriso il 12/10/2010 09:01
    wow e poi wow... sei troppo brava Lori
    bella
  • terry Deleo il 12/10/2010 08:54
    L'autunno, la stagione che amo di più e tanto cara ai poeti.
    5 stelle e un sorriso
    terry

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0