PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il bar della vita

Cercavo il vecchio
bohèmien
che mi doveva
delle risposte.
Non lo trovai.
E allora pensai all'uomo
folle
che ne aveva annunciata
la morte.
Incertezze. Tormenti. Illusioni.
Speranze che, di vita, spesso
diventano presagio di
morte,
interiore.
Svoltai in un piccolo vicolo
buio
ed entrai in un bar.
In mezzo a tutta quella frenesìa
ordinai una
mezza
verità e sangrìa.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 13/10/2010 19:16
    Mi piace il tuo modo di scrivere, mi arriva, attraverso i tuoi versi, un animo profondo, riflessivo, sensibile e altro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0