accedi   |   crea nuovo account

Expo

Dea bendata
ben-di Dio
Christian Dior.

Orgoglio la patria
gol gol gol.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 24/10/2010 01:20
    Sei molto originale.
    Bella, bella.
  • Adamo Musella il 21/10/2010 23:37
    Ostinati e accecati che uomini tristi su quella strada; ci tocca averne pietà. Assoluto Augusto, le parole gridano la verità. ciaoooo
  • laura cuppone il 15/10/2010 12:38
    expo-nenziale... direi...
    dior che clamor...


    bella!
    lau
  • Anonimo il 15/10/2010 08:55
    Unica per la sua originalità... bravo!
  • Ada FIRINO il 14/10/2010 16:28
    Sagace e arguto come sempre Augustone. Acci! Che finezza!
    Ub bacio.
  • Daniela Di Mattia il 12/10/2010 23:11
    Davvero originale e particolare ma proprio per questo bella
  • Fernando Biondi il 12/10/2010 22:39
    originale e bella bravissimo
  • Aldo Riboldi il 12/10/2010 21:50
    Dopo il polo fieristico arriva L'EXPO... daneé daneé daneé traduzione (soldi, soldi, soldi), ma per chi??????? hai detto tutto Augusto...
  • eugenio maiolo il 12/10/2010 20:26
    non credo sia per troppi nasi, a me è parsa densa e caustica. lucida, anche nel suo flusso di concetti divergenti
    bravo
  • loretta margherita citarei il 12/10/2010 19:47
    originale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0