accedi   |   crea nuovo account

La distruzione delle certezze

La distruzione delle certezze
parte dalla tua bocca
raggiunge i miei neuroni
riaccende la memoria.
Sparisce il mondo intero
dò fuoco al tutto
per far rigermogliare,
ritorna l'utopia
di ritornare indietro
e mi confondo,
scopro che ciò che scopro
è già scoperto,
ridicolizzo la centralità
della saggezza,
sonno, sogno o sono.
Sono, per te che ancora vuoi,
innamorata persa.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 05/06/2013 16:51
    Che amarezza sentirsi traditi dalle false certezze altrui!
    Un tema attuale che fa riflettere. Ti sono vicina nella speranza che il tempo abbia cancellato la sofferenza.
  • Raffaele Arena il 23/12/2011 02:19
    Straziante canto di un amore che è stato e non è più corrisposto, espresso in versi semplici ed efficaci.

23 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 05/06/2013 16:40
    Essere innamorati persi... che bello... tutto si colora di magia...
  • Grazia Denaro il 24/01/2012 00:35
    Chi ti ama veramente non ti distrugge l'autostima, evidentemente non era amore vero e sincero, bella!
  • rosalia Schimmenti il 19/07/2011 12:58
    contrariamente a quanto qualcuno ha commentato precedentemente non credo sia affatto semplice la lettura di questa poesia, ma molto complessa in quanto racchiude più nodi tematici legati e uniti in modo sublime complimenti
  • Anonimo il 06/07/2011 13:03
    la certezza di non avere certezze... quanto capisco questo pensiero... bellasì
  • Anonimo il 15/06/2011 16:12
    la consapevolezza... riaffiora... riaccende la memoria... le certezze non ci sono più... l'amore è gioia... l'amore è dolore... molto bella elisa
  • Mario Olimpieri il 11/05/2011 16:09
    Un amore senza certezze pone gravi problemi di durata perché costruito sulla sabbia.
  • soffice neve il 10/04/2011 10:52
    distruggere le proprie certezze... lo fai perchè ami??? credi di amare ma distruggi te...
  • Anonimo il 06/03/2011 15:52
    So bene cosa significa la distruzione delle certezze... oggi vivo un giorno d'incertezza che ne anticiperà molti altri... Bravissima!
  • Anonimo il 26/01/2011 10:26
    Essere innamorati... bello... ma doloroso, a volte, non credi? Brava... poesia profonda, veramente eccellente!
  • Roberto Tommasi il 14/01/2011 14:04
    Triste nella sua infinita bellezza...
  • Orazio Claveri il 14/11/2010 11:49
    la parte crudele dell'amore, bellissima
  • Francesca La Torre il 17/10/2010 20:46
    bella poesia, hai descritto con profonda sincerita' un amore profondo e colui a cui e' dedicata potrebbe essere felice. Piaciuta molto, finale stupendo.
  • Fabio Mancini il 14/10/2010 21:35
    Mi ha colpito un tuo commento, nel quale hai rivelato il cuore. Un bacio. Fabio.
  • Don Pompeo Mongiello il 14/10/2010 16:36
    Poesia musicalmente composta e facile da leggere. Brava!
  • ELISA DURANTE il 14/10/2010 14:16
    Fabio caro, non hai nulla da farti perdonare. Non ti capita mai che un testo ti "prenda la mano" ?
  • Fabio Mancini il 14/10/2010 09:49
    L'identità si consolida attraverso l'annullamento di sé, delle sicurezze proprie, della ridicolizzazione dell'esperienza acquisita (la saggezza). Non resta che rifugiarsi nel sonno e nel sogno, per non pensare, per non essere. E forse in questo processo l'essere scopre all'improvviso di essere. A mio avviso quello da te descritto è falso, illusorio, fittizio, perché l'amore è dono di sé, è compartecipazione, piena realizzazione, non annientamento di se stessi o fuga dalla realtà. Perdonami, se ho riportato con coerenza e sincerità il mio pensiero. Non sono un ipocrita. Un saluto, Fabio.
  • ELISA DURANTE il 14/10/2010 07:59
    Wowh! Mi fate arrossire... Grazie!
  • tania rybak il 14/10/2010 00:49
    bella, originale, ben scritta... brava
  • Dolce Sorriso il 13/10/2010 22:42
    mi piace molto bella
    brava
  • Attanasio D'Agostino il 13/10/2010 20:43
    "... sonno, sogno o sono.
    Sono, per te che ancora vuoi,
    innamorata persa."
    chiusa stupenda veramente brava
    un caro saluto Tanà.
  • laura marchetti il 13/10/2010 18:58
    sogno o sono... sei... e anche molto brava
  • Anonimo il 13/10/2010 18:07
    e pure io lo so... lo sappiamo, tutti porca miseria!
  • Simone Scienza il 13/10/2010 17:15
    Come dalla crosta strappata da una ferita
    i ricordi riaffiorano copiosi,
    ci soffermiamo a gustare
    il dolce-amaro sapore
    che pareva sepolto

    Lo so, lo so... ooooh se lo so

    Molto bella Elisa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0