accedi   |   crea nuovo account

Su mari di ghiaccio

Stridenti lamine d'acciaio
acuti sìbili irridenti il fato.
Nell'arsura del cuore
naviga senza tempo.
Trasportato da gelidi venti
su mari di ghiaccio.
Bianco in ogni dove
ciascun angolo del cerchio.
Pulsa errante credendo
nella rotta da seguire
il sapere...
Senza rendersi conto
trascina con sè
il suo ego mistero.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • ELISA DURANTE il 08/11/2010 13:11
    Gelido il sapere... spunto poetico originale!
  • Falco libero il 02/11/2010 00:26
    Una riflessione acuta e profonda.
    Un freddo gelido che spesso attanaglia il cuore e la mente.
    Molto brava
    Falco
  • Falco libero il 23/10/2010 10:53
    Molto riflessiva Patty e molto bella.
    Ti abbraccio.
  • Patty Portoghese il 14/10/2010 09:41
    Grazie!!! Un salutone!!
  • Donato Delfin8 il 13/10/2010 23:22
    Brava
    zi zi piaciuta
  • loretta margherita citarei il 13/10/2010 21:17
    bella riflessione patty

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0