username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'odore della pelle

Abbiamo inventato di tutto
per nascondere il profumo della nostra pelle.
Quasi fosse qualcosa di cui vergognarsi.
Siamo riusciti a cancellare
il nostro richiamo d'Amore.
Lo copriamo con profumi, acqua di colonia, essenze varie.
Primavere scandinave, muschi, licheni, pini, querce,
persino odori di motociclette...
il nostro no è sconveniente!
eppure basterebbe lavarsi regolarmente
per conservare il nostro inconfondibile richiamo d'Amore.
quello che la Natura ci ha donato.
unico marchio indelebile.
Quello che sprigioniamo quando teniamo
la testa della persona amata tra le nostre braccia,
la sera distesi sul letto.
Quando inizia il momento delle coccole,
la nostra essenza naturale manda segnali
"tranquilla sei tra le mie braccia, non aver paura,
ti desidero... ti amo".
No, non è più così.
Viviamo ossessionati dalla bellezza fine a se stessa.
Stiamo rinunciando al nostro richiamo d'Amore.
In compenso siamo profumatissimi e aridi.

Noi uomini, che strane creature...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • Magiabianca il 13/07/2012 13:49
    Aldo va tutto bene... ma prova ad abbracciare... lui che ritorna dall'orto in una giornata calda... con le perline di sudore sulla pelle... profumo di uomo... si... ma anche di letame... vai a lavarti... prima... si scherza anche nei commenti dai...
  • Anonimo il 18/11/2010 14:27
    non è una poesia... ma condivido pienamente il contenuto... siamo innaturali, plastificati, asettici... stravolgendo il nostro odore (anche il maleodore) abbiamo stravolto la nostra stessa natura, la nostra natura di donne e la vostra di uomini... siamo divenuti degli ibridi, soggetti indefiniti senza segni distintivi, oggetti di una sola logica: quella di mercato. più noi donne a dire il vero... anche se però, a dirla tutta, due gocce di un ricercato profumo, fatte ricadere sul collo, conferiscono ad una donna un magico alone... ma solo se ne asaltano la sua naturale essenza.
    Miranda
  • marco carlino il 03/11/2010 14:41
    sono perfettamente daccordo e, di fatti, ho sempre detestato i profumi: non li uso quasi mai e rimprovero costantemente i puzzoni che mi circondano, giuro!!!!!
  • Anonimo il 26/10/2010 14:34
    "tranquilla sei tra le mie braccia, non aver paura, ti desidero... ti amo".
    Noi uomini, che strane creature...

    Già

    CP
  • Cinzia Gargiulo il 24/10/2010 23:40
    Ah bé qualche doccia in più e meno profumi per valorizzare il nostro profumo naturale...
    Una bella riflessione la tua.
    Buona notte!...
  • Ada FIRINO il 24/10/2010 22:15
    Anch'io amo il profumo della pelle, dei capelli lavati di fresco, soffici ed odorosi di... noi stessi. E che dire della Francia antica che si copriva per nascondre il "puzzo" allora?
    Sì, dovremmo riscoprirci e ritornare un po' alla nostra "natura animale", senza puzzare, naturalmente, e vivere di più di ciò che Madre Natura ci ha dotato e d offerto.
  • Anonimo il 22/10/2010 16:46
    Adoro il profumo della pelle e sono d'accordo con te, spesso gli umani dimenticano la loro parte animale...
  • francesco verducci il 20/10/2010 11:44
    Eh si, siamo proprio strani, cerchiamo sempre di apparire quello che vorremmo essere e che quasi mai siamo.
  • Dolce Sorriso il 20/10/2010 10:27
    mi piace sisi è anche molto vera... bravo Aldo.
  • Anonimo il 18/10/2010 23:51
    Mentre leggevo mi ricordavo degli odori, la nostra pelle è l'avanguardia della nostra sensualità. Bella Aldo
  • Annamaria Ribuk il 18/10/2010 09:09
    ...è inconfondibile quando si Ama... quando l'amore non c'è ... prevalgono i vari, insignificanti odori...
    molto bella... Ann!
  • Aedo il 17/10/2010 00:13
    È proprio vero, Aldo, noi uomini siamo proprio strane creature... Ci perdiamo nelle involuzioni dell'egoismo, mentre sarebbe così facile abbandonarsi all'ebbrezza dell'amore. Bravissimo!
  • alice costa il 16/10/2010 10:26
    verissimo!!!!
    il nostro profumo.. unico... cancellato!!!!!

  • laura marchetti il 15/10/2010 08:44
    è vero... bisognerebbe riscoprire se stessi e... in tutti i sensi
  • loretta margherita citarei il 14/10/2010 21:14
    stranissime creature, ma io adoro i profumi, non esco se non lo metto,è una fissa
  • ELISA DURANTE il 14/10/2010 20:55
    Lo sai che hanno creato dei profumi con "feromoni" specifici per attirare persone del sesso che ti interessa? L'ho letto ma non so se qualcuno li abbia comprati.
    Comunque siamo un po' strani e le industrie ci gongolano.
  • Laura cuoricino il 14/10/2010 18:33
    L'importante è non eccedere, tutto con una giusta misura, igiene e pulizia..., ma dopo quel 'particolare' profumo che sà d'amore e passione: quello è il vero profumo!
    L'odore della pelle, della nostra essenza 'primordiale' che ci rende veri, ci trova così umani...
    Un tema particolare 'poetato' con note giuste e sicuramente azzeccate!!!
    Complimenti, Viaggiatore!
  • Giacomo Scimonelli il 14/10/2010 18:15
    è vero... siamo stranissime creature... bellissima poesia
  • anna rita pincopallo il 14/10/2010 15:52
    È vero, ma uno si profuma per essere più gradevole... e poi... dai non è mettendosi un po' di profumo che si è ARIDI ben altro ti porta ad esserlo... diciamo la poca sensibilità, comunque è giusto che il vero profumo della pelle sia sentito solo dalla persona amata
  • Vincenzo Capitanucci il 14/10/2010 15:42
    La pelle profuma... di un Amore pulito... in dolce richiamo...

    Bravo Aldo... si strane puzzolenti creature... viventi d'apparenze... che lenze... lol..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0