accedi   |   crea nuovo account

Il comico è triste stasera

In una stanza di ricordi,
di fotografie e oggetti,
ogni distrazione si è persa
mentre fuori il pubblico abbaia.
Dietro le spalle
ondate di amanti si baciano,
desideri sfumano,
e fuori chissà dove insetti ballano
mentre il pubblico applaude l'inutile.
Il comico è triste stasera,
lasciatelo stare.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Agostino Griffante il 06/04/2011 16:34
    sapessi qnt sono triste io.
    è morto mio zio.
    ora, voglio morire io.
  • Clodia. il 15/10/2010 18:46
    questa stanchezza soffia via solo con il gin...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0