accedi   |   crea nuovo account

Dalla nostra culla d'Amore Ti guardo Ti sento Ti vivo

Tu sai
e sorridi

avvolta nelle bellezza del nostro magico mistero

laggiù
oltre la porta
dove giorno e notte
sono sospesi ad un argentato filo di luna

nell'anima del Tuo corpo
il mio grembo profondo

ritrovo
l'immenso

le soavi sensazioni
di un cielo di stelle

donatomi
in un atto di sublime Amore

attimi eterni

avrei voluto chiamarti Mamma
nella luce d'un incomprensibile velo

sasso fiore cigno vento vela natura mare angelo anello fuoco era ciclo sole

anche se sei eterna mente più giovane di me
d'un battito di ciglio

della mia vita sei oro di giglio

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 17/10/2010 13:08
    L'amore è tutto...
    e tutto contiene!
  • Anonimo il 17/10/2010 00:34
    Quando nel corso di una vita si ha avuto la fortuna di incontrare e vivere un amore così profondo, non si può più avere nessuna paura, nemmeno della morte. Non esiste separazione, perchè non esistono confini...
  • Elisabetta Fabrini il 16/10/2010 19:50
    Nella tua vita ormai è tutto... non si può descrivere un amore così...
    Bellissime parole... ormai non è più una novità... sei un mostro di bravura!!
  • Giuseppina Iannello il 16/10/2010 19:42
    Verso d'intenso sentimento: bellissima.
  • Giacomo Scimonelli il 16/10/2010 18:47
    veramente bella... versi sublimi
  • loretta margherita citarei il 16/10/2010 16:32
    e l'oro del giglio è prezioso, bellissima senza parole
  • karen tognini il 16/10/2010 14:18
    ... della mia vita sei oro di giglio...

    Fantastica Vincenzo...

    una meravigliosa poesia scritta con l'anima... e cuore...
    il tuo... magico cuore...

    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0