username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Olio

Le mie visioni fluttuano...
Ne ho persa una
un momento fa

Mi pare appaiano
libere associazioni
tra un cetaceo argenteo
e una pianta d'ibisco

Che mi stia pentendo
d'essermi pentita?
Imprenditoriale
questo colmo dei colmi

Diversificante
l'oggetto dal soggetto
spartite
le acque utili

Discernimento
poco più
d'un punto di spillo

Ingovernabile
la psiche...

Il drappeggio sagace
dell'olio
nella lanterna

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • marco carlino il 28/10/2010 16:25
    hhem, l'hai scritta sotto acidi o sono io troppo stupido per capirla?
  • laura cuppone il 19/10/2010 10:10
    come cala.. quest'olio a riempire e consumarsi.. per un po' di luce...

    alcuni brillano di propria.. alcuni ne hanno bisogno.. e accendono la lanterna... nel cuore altrui.. per poi guardarla consumarsi senza riparo...

    si spegnerà?

    medito...
    agirò!

    grazie a tutti

    Lau
  • augusto villa il 17/10/2010 21:48
    È molto bella, Laura!!!
    I nostri pensieri sono sempre in movimento...
    Pentirsi d'essersi pentiti?... Che bello!... Una persona viva!!!
    ... Ciao Fatina!-----
  • Anonimo il 17/10/2010 19:17
    Sei grande LAURA!
  • Anonimo il 17/10/2010 19:16
    Olio...
    lubrificante
    idratante
    ammorbidente
    usiamo sul cuore.
    L.
  • loretta margherita citarei il 17/10/2010 16:10
    belle riflessioni, a me accade qualche volta di pentirmi d'essermi pentita
  • BOGDAN PAVEL il 17/10/2010 14:33
    La mente è labile, "la psiche ingovernabile". Siamo vissuti dall'inconscio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0