accedi   |   crea nuovo account

Lontananza

Cupe nubi su di noi
e una certezza
che balena sul mondo:
l'oceano è una bile
che tutto avvolge
e le nottate bianche
sono lontane,
divorate da fiamme sfuggenti.
Non perderti
nel labirinto del domani:
daresti il colpo di grazia
al mio spirito agonizzante.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Maria Rosa Cugudda il 21/11/2010 16:37
    lirica dal tema profondo e sempre attuale, espressa in versi piacevoli; apprezzata.
  • Dark Side il 21/11/2010 14:17
    grazie del commento Ugo
  • Ugo Mastrogiovanni il 20/11/2010 12:15
    Dark Side scrive una poesia sulla lontananza sapendo che la stessa poesia è distacco, lontananza, assenza, separatezza, malattia; questi impulsi si allargano quando si scrive per un affetto distante e nei suoi versi Dark Side scopre con arte la sua inquietudine, la sua intima sofferenza e mette a nudo le sue urgenze di vita.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0