PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Com'è bello risvegliarsi...

Che bello svegliarsi,
nonostante sia autunno,
sentire la primavera sul corpo...
In primavera,
quando tutto si risveglia,
i fiorellini che sbocciano,
il canto soave degli uccellini
che giunge al nostro udito.
Nel mio cuore,
anima,
mente,
una serenità ritrovata,
assaporo questo attimo
perchè so che forse domani
qualche nube apparirà...
Ma non voglio pensarci,
Oggi godo la mia serenità...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • elisa immi il 11/04/2007 12:31
    cogliere l'attimo con una dolce speranza di un futuro..
  • luigi deluca il 09/04/2007 21:22
    una allegra esaltazione del carpe diem, mi piace,
    gigi
  • Riccardo Brumana il 02/04/2007 09:50
    brava, bisogna godersi il presente! bella poesia.
  • sara rota il 01/04/2007 23:34
    Bella, mi fa tornare coi pensieri a quando ero bambina e con mia nonna andavo nei prati a cogliere i fiori appena sbocciati.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0