accedi   |   crea nuovo account

Megalomane

Il mio tempo
è fiume in piena
che dirige verso il piano
dileguandosi veloce
per sparire ed esser nulla...
nell'immensità del mare
È uno spazio virtuale
affidato a me per poco
ed io essere mortale
del mio passaggio
vorrei lasciare
pochi versi...
essenziali
ma che spingano a pensare.

 

3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 03/11/2015 00:05
    molto bella... complimenti.

2 commenti:

  • Aedo il 18/10/2010 00:13
    Oggi si pensa poco, bisognerebbe spingere l'uomo ad una maggiore riflessione esistenziale. Brava!
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 17/10/2010 15:45
    giusto, condivido lasciare tracce intelligenti di se

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0