accedi   |   crea nuovo account

La morbida eclisse

Cerco spazio nella tua mente
e un bacio si avventura
in avanscoperta sulla tua fronte
morbido e lento
mentre le mie dita
dolcemente
disegnano un arco
sulle tue ciglia.

Dita e pensieri si rincorrono
e lentamente scendono
sulle tue guance
perdendosi a manciate
nella seta profumata
dei tuoi capelli
lambendo il tuo collo di Dea.

Ad occhi chiusi
anche il cuore si ferma
ad ascoltare una rumorosa emozione
mentre le mie mani lentamente scendono
sulla tua schiena
e sulle tue spalle nude
ad accarezzare la tua pelle di Luna
cercando di carpirti un sospiro.

Le tue mani
risalendo dal basso sfiorano le mie
e le mie labbra si sovrappongono
alle tue in un tenero bacio
come se fosse una morbida eclisse.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 26/10/2010 20:35
    "come se fosse una morbida eclisse."
    Davvero suggestiva...

  • Alessandro Moschini il 17/10/2010 23:01
    Grazie Viky. Ti abbraccio.
  • Viky D. il 17/10/2010 22:15
    Emozionante! Bravo Ale, mi piace molto!
  • Alessandro Moschini il 17/10/2010 12:03
    ... ad ascoltare una rumorosa emozione...
    Grazie Karen cara. Un bacio.
    Buona domenica anche a te
  • karen tognini il 17/10/2010 10:56
    ... ad occhi chiusi anche il cuore si ferma...
    Splendida poesia Ale...
    buona domenica
    k