accedi   |   crea nuovo account

Sorrisi spenti

Respiro
nel cuore malato
di fronte ad uno stridente
amore.

O tu
dolente immagine
accendi il mio infinito
di un amore immenso.

Sfioravi appoggiandoti
ai miei pensieri
un doloroso senso
che mi uccide.

 

1
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 01/04/2012 20:27
    splendida poesia complimenti sinceri

8 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 19/10/2010 13:22
    molto bella...
  • Anonimo il 18/10/2010 20:16
    Amare... bisogna essere degli illuminati per riuscire a capire l'amore e poi amare... L'amore diventa un intreccio mentale ed emotivo che avvelena l'anima, quando le aspettative si mettono in mezzo...
  • Fabio Mancini il 18/10/2010 19:47
    Triste, malinconica, sfiduciata. Speriamo bene... Ciao, Fabio.
  • Laura cuoricino il 18/10/2010 16:10
    'Sorrisi spenti' per descrivere uno stato d'animo pervaso di tristezza e malinconia...
    Lei e solo lei che 'accende il tuo infinito di un amore immenso'!!!
    Bellissima!
  • laura marchetti il 18/10/2010 15:12
    bellissima... mi ha colpito molto la chiusa
  • Elisabetta Fabrini il 18/10/2010 12:31
    molto bella, bravo!
  • karen tognini il 18/10/2010 11:43
    Splendida poesia... malinconica...
    bravissimo
    k
  • Ugo Mastrogiovanni il 18/10/2010 11:26
    "accendi il mio infinito di un amore immenso", verso molto rilevante e base di tutta la poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0