PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Si può essere forse ma mai per sempre avere

Si può essere forse ma mai per sempre avere


A volte i sogni sottraggono ore
al sonno per venire un po' più dentro
alla vita

è quando nei sogni miei compare una ragazza
un po' più vera un po' più sincera
un po' più dolce di quel suicidio quotidiano
fatto di gente fredda distaccata
quasi che il corpo umano fosse fatto
per essere ghiaccio e ombra del buio
risvegliandomi dalla malinconia di un amore
lontano più dagli occhi e dalle mani
che dall'anima
sento di essere piegato alla logica
del bisogno di affetto
e mi sento come un cucciolo lasciato solo
al buio e di fronte al tramonto dei sensi

tremo di ansia e di solitudine.

questa vita in trincea
in mezzo alla vita
che non conosco
spaventa i miei occhi
ma mi fa crescere
e se penso a quanto
toglie all'anima il sapore
la noia io mi butto a capofitto
in quel che devo fare
ma non per nulla al mondo
io dimenticherei quelle emozioni
delle lenzuola e delle stelle
dove tra il respiro e il rumore del mare
io nella notte non capivo più
dove fosse il mio cuore e dove fosse il tuo.

abissi in cui mi tuffo
sono pause tra le canzoni
silenzi mai inutili
ma che fanno sempre male
e che poi danno al sole
quella voglia di rifare
di costruire
sapendo che tutto
ma proprio tutto
si deve sempre rifare
rifare rifare e che si può essere forse
ma mai per sempre avere.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 18/10/2010 18:51
    concordo con i commenti di flo e simone, ma la sostanza c'è
  • laura marchetti il 18/10/2010 14:52
    e con quello che hai da dire avrai anche tanto da dare... sentimenti ovvio! mi piace...
  • Anonimo il 18/10/2010 14:21
    Si, vero,è da migliorare nella forma, sembra una riflessione non una poesia.
    Il titolo nell'opera non si ripete, forse è sfuggito a chi valida le poesie...
  • Simone Scienza il 18/10/2010 13:41
    I temi sono belli e vedo potenzialità,
    ma c'è un po' troppa grammatica
    e la scorrevolezza ne risente,
    sei un po' troppo prolisso.

    Dovresti scremarla un attimino, perdonami,
    vedo un fondo di capacità e questo è il mio parere, non offenderti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0