PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il tuo sguardo

Nelle notti di solitudine
mi sovviene la tristezza
e le lacrime si affacciano sui miei occhi.
La mia mente, mossa a pietà,
mi rimanda puntuale
il ricordo della luce dei tuoi occhi,
e il mio cuore esulta di gioia.
Il dolore per la tua assenza è più sopportabile
e lodo il mio Dio
per averti posta sulla mia strada.
Ti amo, luce dei miei occhi

 

1
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • antonio pascarella il 08/07/2014 18:30
    La mia mente, mossa a pietà,
    mi rimanda puntuale
    il ricordo della luce dei tuoi occhi,
    e il mio cuore esulta di gioia.
  • Anonimo il 07/09/2012 07:58
    ... l'ultimo verso
    è l'essenza dell'amore
    puro...
    complimenti...

3 commenti:

  • Pietro Saltarelli il 07/09/2012 09:29
    grazie Amico mio... sono lieto del tuo giudizio e ti ringrazio
  • ELISA DURANTE il 21/10/2010 09:05
    Quando l'amore umano si affida e si intreccia all'Amore divino...
  • laura marchetti il 19/10/2010 20:41
    UNA DICHIARAZIONE CHE OGNI INNAMORATO DESIDEREREBBE... BELLISSIMA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0