accedi   |   crea nuovo account

Nostalgia di fragranze e di carezze

Mi alzo...
la saponetta non sa più di fiori,
né delle rose, che in particolare,
ricordano fragranze
d'altri tempi...

Privata è l'acqua
dei suoi dolci sali
e il detergente è
un liquido che addensa
desiderio d'essenza.

Le nove...
ed il sole non c'è;
non c'è la pioggia;
manca la brezza.
Non rinuncia il cuore
d'assaporar
le morbide carezze
di correnti marine...

Richiami...
Desiderio di voci,
di fragranze...
Salsedine,
che avvolgi i miei
ricordi...

Mare... che manchi...
Profumi dell'infanzia...

O luoghi salsi...
Onde increspate
ed iridi di felci...

Perduta nel passato,
faccio ritorno...

"Barcaiolo... Si fermi...
La ringrazio."

Sento un odor di menta...

Risalgo la scaletta;
la mamma c'è che aspetta
sulla veranda antica.

E, nell'abbraccio,
il tempo va a ritroso:
la mamma, adesso canta...
E la bambina...

Giuoca con la barchetta
nel bacile;

l'aria è gentile...
E c'è la saponetta
che profuma di rose.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Beatrice Faldi il 10/11/2010 00:03
    Con una musicalità dei versi a dir poco sublime sei riuscita a trasmettere le sensazioni della fresca gioventù (odor di menta). La descrizione non tralascia alcun particolare;sembra quasi di essere lì e di sentire i profumi del mare e "della saponetta che profuma di rose"
  • Nicola Lo Conte il 06/11/2010 10:14
    Bella e delicata...
  • Giusy Lupi il 27/10/2010 19:10
    Che bello, sei riuscita a trasmettere gli odori, le sensazioni, l'infanzia, la spensieratezza... Cose che non tornano, rimane solo la nostalgia. Comunque mi hai dato gioia. Grazie amica mia. <3 <3 <3
  • loretta margherita citarei il 21/10/2010 07:23
    stupenda, legata ai ricordi, con voglia nostalgica di riviverli, sei super amica mia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0