PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ottobre 23

Ottobre,
tua aria
si inserisce
nelle mie narici
purifica
nel tepore
di questo rosso
tramonto
ove il Sole
si concede
al mare in tempesta.
Qui
granito
la voce risuona
melodioso
eco rivolto a Te.
Sono tornato nuovamente
vedendo nuovi visi giovani
giocare con la racchetta
in mano
ho visto
i quattro anni passati
a giocare
all'interno di quei campi.
Cielo prendimi
trasportami
all'interno di queste
mura
di chiesa.

Luce
si spegne
una ad una
mi lasciano
nel buio
totale silenzio
puro.
Solo ascolto
i miei pensieri
il mio silenzio.
Sabato è il mio compleanno.

 

l'autore Giuseppe Tiloca ha riportato queste note sull'opera

Auguri a me! :)


0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Irene Carolina Sini il 29/04/2011 21:19
    Mi dispiace essere ripetitiva ma...è veramente bella questa poesia! ti dirò che è vero che il silenzio a volte vale più di mille parole perchè ci aiuta a riflettere e a fare "il punto della situazione" sulla nostra vita!
  • Elisabetta Fabrini il 03/11/2010 21:28
    solo adesso ho letto questa poesia...è stupenda.. dolce e leggermente malinconica.
    sei molto bravo...
    Auguri Giuseppe!
    Un bacio
  • Fabio Mancini il 26/10/2010 21:06
    Mi piace l'andamento della tua poesia che nel lento ritmo, intensamente te stesso racconti. Piaciuta. Ciao, Fabio.
  • laura marchetti il 24/10/2010 09:03
    stupenda!!! dolcissimi auguri anche da parte mia
  • tania rybak il 23/10/2010 23:23
    tanti auguri a Giuseppe, tanti auguri a te... un abbraccio e soffia le candeline
  • loretta margherita citarei il 23/10/2010 05:46
    auguri, buon compleanno, beato te che sei così giovane.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0