PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Improvvisamente una sera d'autnno

dalla finestra chiusa un soffio di vento
alza le tende
scompiglia le idee
arriva e violento
sbatte le porte
scuote i ricordi

... improvvisamente
dal buio soffitto uno scroscio di pioggia
bagna il cuscino
inzuppa memorie
agghiaccia e tagliente
sveglia il passato
richiama il pensiero

... una sera d'autunno
spalancata è la porta
mi prendi la mano
abbracci il mio nome
accarezzi visioni
lucido e caldo
sussurri le voci

improvvisamente
una sera d'autunno tu
... accadi

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 23/12/2010 19:38
    Bellissima e mai banale! Complimenti.
  • Daniela Di Mattia il 24/11/2010 18:20
    Ciao Paolo grazie un abbraccio
  • Anonimo il 24/11/2010 12:01
    Lirica molto ben scritta con i ricordi associati a qualcosa d'improvviso(come una folata di vento), giustissimo perchè certi ricordi appaiono nella nostra mente all'improvviso senza che noi sappiamo bene il perchè...
  • Daniela Di Mattia il 14/11/2010 13:39
    Improvvisamente un ricordo torna in mente e accade l'insperabile... grazie Antonio ti abbraccio
  • antonio pascarella il 14/11/2010 00:08
    improvvisamente
    una sera d'autunno tu
    ... accadi
    magnifici
  • Daniela Di Mattia il 06/11/2010 17:39
    Grazie a te sei sempre gentilissima
  • ylenia 2010 il 05/11/2010 21:33
    meravigliosaaaaaa!!!! brava dany!!!
    un abbraccio grande.

    ylenia
  • Daniela Di Mattia il 23/10/2010 14:57
    Grazie Enrico Buon week end
  • Enrico Scarcella il 23/10/2010 10:58
    La ruota dei ricordi gira sempre quando meno te lo aspetti... bellissima poesia )

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0