accedi   |   crea nuovo account

A voi

Amici poeti, dedico a voi
questi miei versi,
dai vostri vi immagino e conosco,
afferro sentimenti,
ricevo emozioni,
come tutti i lettori.
Trattate con cura gli argomenti,
ogni strofa dà vere sensazioni,
ogni poesia rivive vostri momenti.
Chissà se anch'io ne sarò capace,
provando come voi a raccontarmi,
a raccontare storie della vita,
momenti magici, momenti amari,
a voi cari poeti,
a voi cari lettori,
l'onere di giudicarmi.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • marinella addis il 23/11/2010 10:27
    grazie grazie grazie grazie grazie... ma non si giudica mai.. si legge e si commenta!
  • ELISA DURANTE il 10/11/2010 13:31
    Non è un onere leggerti, perchè sei vario nei temi e nelle forme, figurati se si può pensare a giudicarti! In verità, al contrario, mi stupisco davvero che solo Giacomo abbia commentato questa tua. Un gigantesco GRAZIE DELLA DEDICA anche da parte di chi per "timidezza" non l'ha saputo dire!
  • Giacomo Scimonelli il 23/10/2010 16:14
    bella poesia... nessuno può mai giudicare ciò che nasce dal cuore di un'anima sensibile... nessuno... piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0