PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Esserci

La luce del mattino rischiara i nostri volti
sereni ammiriamo l'immensità che ci avvolge,
sguardi che si perdono nella vastità del creato,
assaporiamo sensazioni meravigliose e uniche,
solo felici di esistere in un drappo dell'infinito,
volevamo un mondo migliore, non è stato così,
la sconfitta è stata drammatica ed inevitabile,
seppelliti ideali luminosi in nobili sentimenti,
in un grande fossa insieme alle nostre speranze,
potere e denaro hanno vinto un'assurda battaglia,
avevano acuminate lance e lucenti affilate spade,
gli uomini si battevano con la fermezza dell'amore,
ma le armi hanno inflitto profonde e mortali ferite,
forte e spietato il nemico caparbiamente ha trionfato,
molti hanno tradito svendendo vilmente la loro dignità.
Ora guardiamo il sole che sorge e attendiamo fiduciosi,
ci attende un'altra grande battaglia e noi la vinceremo.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Dolce Sorriso il 28/10/2010 22:04
    guardare avanti con speranza... piaciuta
    bella poesia
  • loretta margherita citarei il 23/10/2010 21:35
    bellissima
  • karen tognini il 23/10/2010 17:32
    Bellissima poesia Stefano... bello rileggerti...
  • Anonimo il 23/10/2010 16:47
    Le battaglie non finiranno mai, ma ogni volta avremo più coraggio... bella!
  • Giacomo Scimonelli il 23/10/2010 15:59
    scritta col cuore... piaciuta
  • Hamid Misk il 23/10/2010 15:30
    bei versi con un tema appassionante quello dell'uomo.
    " Mi preoccupa la fine dell'uomo, nient'altro" ed io voglio che non ci sia mai questa fine,
    bello il finale e le battaglie sono tutte da vincere.
    ciao.
  • Vincenzo Capitanucci il 23/10/2010 13:19
    Ora guardiamo con forza e dignità.. il sole che sorge...

    Molto bella Falco...
  • Elisabetta Fabrini il 23/10/2010 13:05
    Bella poesia, piena di speranza e consapevolezza...
    molto bravo Falco!
    ciao ciao Ely
  • Ugo Mastrogiovanni il 23/10/2010 12:21
    "Esserci", un giusto cammino verso il riscatto e la luce, verso quel "drappo dell'infinito" che la corsa verso il potere e il denaro hanno offuscato e "tradito svendendo vilmente la loro dignità". Un'energica e sofferta indagine molto interessante e ammirata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0