PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sensibilità

La donna è più sensibile dell'uomo,
le gioie assapora fino in fondo
si distrugge per una sofferenza,
questo peraltro sono affari suoi,
proprio non ci sarebbe da eccepire
se non fosse che questa sua tendenza,
procura all'uomo un sacco di guai
nulla le puoi mentire se hai problemi,
lei senza indugi lo capisce al volo,
uno sguardo ed ha captato tutto,
se parli poi sei proprio rovinato,
se qualcosa non va, meglio star solo

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Giusy Lupi il 03/11/2010 22:01
    Molto bella, ti leggo sempre volentieri. Ciao Giusy
  • Giacomo Scimonelli il 29/10/2010 10:39
    molto bravo
  • Anonimo il 27/10/2010 12:17
    Credo che la sensibilità non abbia sesso... bravo, un bel tema.
  • loretta margherita citarei il 25/10/2010 21:50
  • Anonimo il 25/10/2010 20:21
    Forte! Scrivo "forte" perchè per un uomo avere questa presa di coscienza è cosa rara!
    Non lo scrivo perchè sono donna, inoltre ho conosciuto e conosco uomini di grande sensibilità, ma è difficile per un uomo tradurlo in... versi...
    Un abbraccio
  • ELISA DURANTE il 25/10/2010 19:20
    Ma dai, non esagerare! È vero, siamo un po' così, ma solo gli introversi al 1000x1000 o chi ha qualche scheletro nell'armadio può pensare che siamo invadenti! Molto piaciuta!
  • Maria Teresa il 25/10/2010 15:54
    L'incipit mi piace,(qualcuno potrà obiettare che è scontato), va beh, lo sarà pure però è vero, noi siamo veramente più sensibili degli uomini!
    È difficile mentire ad una donna guardandola negli occhi.
    Bella poesia Orazio e, come al solito, molto realistica...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0