PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

E io... ti ricorderò a Dio

Non sono bastate tutte le guerre,
e sotto quel cielo che non era più mio
mi hai rimirato ancora una volta,
con odio ancestrale.
Non si è ricordato il tuo cuore
della mia Immagine di Dio.
E tu, lungi dalla Vita e dall'Amore
hai ucciso la mia pace.
E ora pensami,
nelle notti d'inverno,
pensami nella solitudine,
ricordami nell'ora estrema
e io, perdonato nell'Amore,
Ti ricorderò a Dio.

 

3
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • marilena rimpatriato il 24/11/2014 08:52
    Meravigliosi versi come meravigliosa è la pace che si prova nel persdono.
  • claudia pinheiro montenegro il 20/01/2013 17:33
    Anche io per te.
    Gesù ti benedica,
    ciao
  • Pietro Saltarelli il 18/01/2013 08:44
    Grazie del tuo intervento Claudia. Son lieto che tu abbia sperimentato l'Amore di Dio
    ciao
  • claudia pinheiro montenegro il 30/10/2010 20:20
    "e io, perdonato nell'Amore,"
    gradisco a Dio Suo perdono
    poiché mi salvò della morte
    e ancora posso mi allegrare
    pour Lui avere a te fatto favore

    E l'Amore ti benedica,
    ciao
    claudia
  • Don Pompeo Mongiello il 28/10/2010 21:38
    Poesia che merita il plauso di noi tutti. Bravissimo!
  • vincent corbo il 26/10/2010 07:54
    Questa poesia è veramente un tributo al perdono, un atto d'amore.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0