accedi   |   crea nuovo account

Lame di luce

Ritroverò
il tuo sguardo
negli attimi unici
e indimenticabili.

Richiamo
la mia utopia
nell'eterno
che fugge.

Il perduto dolore
è un sospiro spezzato
e cristalli d'angoscia sono voci
che cantano il loro addio.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • danilo il 27/10/2010 20:30
    Che bello questo tuo canto alla tristezza...
  • anna rita pincopallo il 27/10/2010 12:53
    piaciutissima bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0