username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Del tacere

Spesso chi vuole aver ragione
grida più forte dell'avversario,
crede che l'altezza della voce
sia criterio di vittoria.
Non è sempre vero
che chi sta zitto acconsente:
c'è un valore educativo
del tacere,
se costringe a chiedersi
perché non si ribatte.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 30/10/2010 09:17
    Maurizio, rifacendosi al famoso "del bel tacer non fu mai scritto", invita alla riflessione. Con la solita destrezza, oltre al galateo, ci ricorda il valore educativo dello stare zitto.
  • Giacomo Scimonelli il 28/10/2010 21:37
    verissimo... hai ragione
  • Salvatore Ferranti il 27/10/2010 20:36
    sempre molto bravo.
    i miei complimenti sinceri.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0