accedi   |   crea nuovo account

Fiocchi di neve occhi di sole

Mi è cielo
la Tua fiamma azzurra

sacra
in specchio di sole

braccia di voraci braci
illuminano la notte
si avvolgono in baci
dalle lingue di fuoco

Scoppiettante
è
il nostro Amore

risveglianti l'anima
in nudi di corpi

Infinita è la legna desiderosa di ardere e l'inverno in arrivo s'attiva fugge a pioggia e vento per allungarsi sotto un manto bianco di candida neve

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Giacomo Scimonelli il 28/10/2010 20:59
    bellissima
  • Don Pompeo Mongiello il 28/10/2010 20:00
    Molto apprezzata e piaciuta, seguendo un filone che è solo tuo.
  • loretta margherita citarei il 28/10/2010 19:46
    simbologia messianica il legno, bellissima
  • Carina Defilipe il 28/10/2010 17:14
    Passionale ma leggera e non volgare... Non è facile, ma il tuo pensiero delicato a creato musica... Carina
  • laura marchetti il 28/10/2010 15:16
    sono dei quadri i tuoi veri di amore
  • Elisabetta Fabrini il 28/10/2010 12:00
    Ancora una volta bellissima...
    Bravo Vincenzo, regali emozioni!
  • Anonimo il 28/10/2010 11:50
    Ma che bella.
    Mi piace leggerti.
  • marcella vitelli il 28/10/2010 10:30
    Come sempre bravissimo. Molto bella e delicata. Un abbraccio, Marcella
  • karen tognini il 28/10/2010 09:44
    Infinita è la legna desiderosa di ardere e l'inverno in arrivo s'attiva fugge a pioggia e vento per allungarsi su un manto bianco di candida neve


    Poesia che riscalda il cuore...
    Sublime Vincenzo...
    k

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0