accedi   |   crea nuovo account

Sensibile opaco

In un lenzuolo
avvolto
mentre lento
il criceto gira
e gira
e gira
sulla ruota
del tempo
che sintetico scorre
su lande
d'asettico
liquido inerme
in tenue nebbia
di senso
ti vedo urlare
flebili sussurri
mentre graffi
m'accarezzano il viso
a raccontare sapori
che mai saprò.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0