PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le streghe di halloween

Hanno lasciato le maschere appese
di giorno non fanno paura
ma torneranno con la luna nera
nella notte clamorosa di halloween
due streghe travestite da fate
per incantare giovani ingenui
meschinelli ignari dei guai
che a mezzanotte li attendono
finendo nel ripieno delle zucche.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 29/10/2010 13:32
    ... mmmh... intrigante direi...
  • Anonimo il 29/10/2010 12:29
    Ecco perchè le zucche ripiene non le ho mai mangiate! Neanche quelle normali...
    La tua poesia è spassosa e rivela la fine che fanno i giovinastri che si aggirano di notte in cerca di piacere..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0