accedi   |   crea nuovo account

Un viaggio esplosivo in Lettonia

Rimani qui

da questo lembo azzurro di dolce tepore
dille vieni

anche se c'è il sole
fuori fa il freddo
di un Lei lontano

Ricrea
accanto a te

anche se ti senti l'ultimo dei poeti

il Suo corpo i Suoi sguardi il Suo volto

hai fra le mani e gli occhi
la profumata essenza del Suo Amore

nella fantasia del sogno
il Tuo travolgente caldo sorriso
s'infittisce

m'appare
più denso

senza fine

in una esplosione di labbra in voce d'infinito

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • loretta margherita citarei il 30/10/2010 05:40
    tu l'ultimo dei poeti? ma se sei il primo, sei fantastico!
  • Anonimo il 29/10/2010 21:30
    WWWWWWWWWWOOOOOOOOOOOOOWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWW!
  • Simone Scienza il 29/10/2010 19:04
    I suoi sguardi il suo viso il profumo de lsuo amore
    ti troveranno sempre,
    e saranno biglietti Top class verso gioie infinite
  • laura marchetti il 29/10/2010 18:20
    esplosione di labbra in voce di infinito... wow!! al top della classifica... mai ultimo!
  • Anonimo il 29/10/2010 13:36
    la fredda nostalgia... di un sorriso... bella!
  • karen tognini il 29/10/2010 13:27
    Vincenzo...è fantastica... bellissima... magistrale...

    sei poeta unico e speciale...

    un abbraccio
    k
  • Dolce Sorriso il 29/10/2010 12:26
    si sei davvero speciale... troppo bravo!!!!
  • Margherita Arnone il 29/10/2010 11:54
    complimenti... davvero speciale...
  • Giacomo Scimonelli il 29/10/2010 11:16
    sei spettacolare... bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0