PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

CUORE

Invitante come cibo
Mai gustato
Sei arrivato
Improvvisamente…
Insinuato -nel pensiero-
Nell’azione…
E la fatica
Immane fatica
Nel respingerti
Nel cercarti…
Anche se viso non
Corrisponde
Corpo
Non scalda
Occhio
Non mangia
Labbra non
Sussurrano
Cuore
Non
Batte…

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Paola Pinto il 03/07/2010 23:42
    .. col senno di poi..- sono stupita!

    Bel modo di descrivere un sentimento usato e non vissuto.
  • sara rota il 28/10/2008 13:46
    Un insieme di emozioni che conducono più o meno volontariamente all'amore... piaciuta.
  • laura cuppone il 18/10/2008 02:06
    grazie Solo Commenti
    passo da un eccesso all'altro
    ora forse
    sono un po' più..
    prolissa..

    domani...
    chissà...
    belle le visite notturne...

    ciao Laura
  • Solo Commenti il 18/10/2008 01:54
    Bella sequenza, ritmo sostenuto da un uso felice dei verbi, nell'oscillazione alto-basso innescata dal pensiero insinuante. Armoniosa, riecheggia liriche classiche.
  • laura cuppone il 11/03/2008 23:50
    ... col senno di poi..
    ciao gigi..
  • luigi deluca il 17/06/2007 17:31
    ovviamente non è il tuo il cuore che non batte, per quel che ti conosco il tuo cuore è una centrale atomica! Peccato per "lui" evidentemente cieco sordo muto! Si sarà reso conto di quel che s'è perso? Ciao, gigi

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0