PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il nostro cammino

Come tenere gemme,
spuntate su di un unico ramo,
crescemmo forti
del nostro giovane amore.
Incuranti delle tempeste,
sfidammo insieme
le bufere di primavera.
Dalla rugiada dell'aurora,
spuntò la nostra prima stella.
Ci trasformammo
in fiori color della luna,
aperti alla luce del sole,
al soffio impetuoso dei venti,
ai raggi ardenti
di un'estate calda di passione.
Da gocce di miele,
ebbe vita la seconda stella.
Ed ora,
nell'autunno del nostro cammino,
siamo noi stessi
il frutto del nostro sentire:
due metà di una mela,
dolce come quel miele,
aspra come quelle tempeste,
rossa come quella passione,
succosa come quel giovane amore.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 29/04/2011 19:12
    Stupenda, mi piace complimenti,
  • Giuseppina Iannello il 03/11/2010 09:39
    La Tua poesia, piena di vitalità è un inno all'amore: bravissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0