username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Come un pendolo d'orologio

Il pensiero
va di qua di la'...

Come un pendolo d'orologio

muove
il mio tempo

Tempo di foglie vissute

Ocra e terra bruciata

Momenti

passano tristi

Ricordi e malinconia

In questo
primo Novembre

vicino

campane a morte!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 02/11/2010 19:37
    Un quadro d'autore in versi. Brava davvero!
  • Simone Scienza il 02/11/2010 00:57
    Sulle fredde lapidi
    il sempre caldo abbraccio dei ricordi

    Doveroso pensiero Karen, mi unisco a te
  • Falco libero il 02/11/2010 00:13
    Tutti i ricordi e le emozioni di una vita.
    Molto bella Karen
    Un affettuoso saluto
  • Salvatore Ferranti il 01/11/2010 19:27
    sei sempre bravissima.
    complimentoni
  • laura marchetti il 01/11/2010 18:35
    pensiero che muove il tempo al ritmo di un orologio che nessuno fermerà mai... bellissima
  • Anonimo il 01/11/2010 18:11
    ricordi belli e brutti che s'addentrano in questo giorno di Novembre. bellissima. ciao Salva.
  • Anonimo il 01/11/2010 16:44
    La memoria
    capace di scuoter il tempo
    bella
    Brava Karen
    Angelica
  • Cinzia Gargiulo il 01/11/2010 15:21
    Versi delicati e malinconici.
    Molto brava Karen...
  • Giacomo Scimonelli il 01/11/2010 15:19
    ricordi e malinconia...
  • - Giama - il 01/11/2010 15:00
    molto molto bella!
    bravissima!
    Gia
  • Elisabetta Fabrini il 01/11/2010 12:39
    Tristezza furi e dentro di noi in questa giornata particolare...
    Ti dico solo che è malinconicamente bella!!
    un abbraccio
  • Vincenzo Capitanucci il 01/11/2010 12:09
    La nostra memoria...è un pendolo d'orologio... muove il nostro tempo... tempo di foglie vissute... di terre bruciate... di care realtà perdute..
    Bellissima Karen... oggi è il primo novembre... già nei nostri cuori si sentono le campane di domani... e malinconie e ricordi affiorano...
    un caldo abbraccio..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0