PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ore

Le ore passano per poi ritornare,
giorni su giorni da ricordare,
il tempo scorre molto veloce,
fra grandi gioie e tanti giochi,
poi arriva un giorno
il momento atteso,
di sentirti grande, ma incompreso,
e sempre più ti accorgi di ricordare,
con gran rimpianto le ore serene
che trascorrevi a giocare.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • loretta margherita citarei il 02/11/2010 21:25
  • Simone Scienza il 02/11/2010 17:18
    non riuscuamo mai a gustare i momenti di felicità nella loro pienezza,
    solo in seguito la malinconia bollerà come unici ed irripetibili quegli attimi.

    Tema questo che attira moltissimo la mia attenzione, brava
  • coccinella settantotto il 02/11/2010 13:42
    quando si è piccoli si ha tanta voglia di crescere in fretta, ma divenuti adulti si ha voglia di tornare piccoli con la spensieratezza di allora... bella!
  • Anonimo il 02/11/2010 11:44
    Eh si, le ore oassano e ce ne accorgiamo in ritardo... molto bella complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0