PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lei

Lasciati sfiorare il viso.
Siedi vicino al camino,
e con il tuo seno sodo imprimi un calco,
nel mio cuore malato.
Spogliati nel momento di arrivo dell' autunno,
quando i vetri pieni di umido,
vaporeggiano e si schiantano
a contatto con il tuo fuoco.
Amami quando il cielo è opaco,
perchè simile ad una meteora lo illuminerò.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Daniela Di Mattia il 10/11/2010 18:35
    Molto molto ma molto passionale!!!!! "Amami quando il cielo è opaco... lo illuminerò"... quasi quasi ti metterei alla prova ehehehehehe
  • Beatrice Faldi il 08/11/2010 22:01
    A dir poco struggente... bravissimo
  • laura marchetti il 02/11/2010 17:52
    WOW!!
  • coccinella settantotto il 02/11/2010 15:21
    passione allo stato puro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0