username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Gli occhi della notte

... Poi il suo torpore avvolge
e rapisce in altra dimensione,
solo,
con le tue gioie,
le tue paure.
Onda calda e carezzevole,
gelida e soffocante.
La coscienza ha presentato il conto,
fuggo,
inseguita dalle ombre del dubbio,
baciata dal ricordo,
mia madre, la sua carezza.
La inseguo, ma si dissolve,
ombra dentro la nebbia,
mi bagna il viso un dolore,
mi scuote un sorriso.
Dentro labirinti di domande,
in specchi di risposte,
in bilico sto per cadere.
Mi rialzo e corro,
le gambe sono pesanti,
una chiamata,
senza mai risposta.
Mi libro in volo, leggera,
verso la luce.
Laser trafigge i miei occhi,
e mi sorprende feto,
dentro quel tiepido grembo,
strappandomi e consegnandomi
alla realtà...
La luce del giorno bacia
il risveglio,
gli occhi della notte
sono fuggiti via.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • ELISA DURANTE il 04/11/2010 19:36
    Un'intera vita in pochi versi e nei pochi istanti di un sogno. Molto piaciuta!
  • Falco libero il 04/11/2010 15:48
    Bellissima chiusa per una bellissima Poesia
    Molto brava Laura come sempre del resto
    Falco
  • - Giama - il 03/11/2010 23:39
    Provo sempre piacere nel leggere ciò che scrivi, carissima Laura...
    bravissima come sempre!
    ciao Gia
  • claudia checchi il 03/11/2010 21:59
    bellissimaaaaa... complimenti davvero...
    claudia...
  • antonio pascarella il 03/11/2010 21:54

  • Adamo Musella il 03/11/2010 21:49
    Il ricordo per chi ha dato la vita è sale e poesia, riuscirci è da poeti. brava Laura. baci.
  • loretta margherita citarei il 03/11/2010 21:35
  • Elisabetta Fabrini il 03/11/2010 14:03
    La notte tira fuori tutte le nostre paure e ombre... e tu le hai descritte molto bene, come sempre... sei molto brava Laura!
  • Giacomo Scimonelli il 03/11/2010 14:01
    gli occhi della notte son fuggiti via... una poesia stupenda dal primo all'ultimo verso
  • marcella vitelli il 03/11/2010 13:40
    Molto bella, Laura. A presto rileggerti. Marcella
  • tania rybak il 03/11/2010 13:13
    sempre più brava e travolgente, malinconica al punto giusto, baci
  • Salvatore Ferranti il 03/11/2010 12:48
    un'altra meraviglia donataci dalla grande Laura...
    splendida ed apprezzata
  • Giusy Lupi il 03/11/2010 11:42
    Bellissima Laura... la luce del giorno bacia il risveglio... piaciuta molto, complimenti...
  • Anonimo il 03/11/2010 09:46
    Meravigliosi versi per una lirica da leggere tutta d'un fiato. Laura sei una grande!!!
  • Alessandro Moschini il 03/11/2010 09:45
    Molto bella. Ci sono alcuni passaggi veramente eccezionali. Brava Laura.
  • karen tognini il 03/11/2010 09:27
    La luce del giorno bacia
    il risveglio,
    gli occhi della notte
    sono fuggiti via.


    Stupenda Laura...
    buon giorno...
    k
  • Vincenzo Capitanucci il 03/11/2010 09:16
    ... Poi il suo torpore avvolge
    e rapisce in altra dimensione...è una gioia leggerti... Laura...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0